Stampa
Categoria: News

Vai al Sito Ufficiale

Dal 26/7 all’8/8 si terranno a Kazan i Campionati del Mondo di pallanuoto. Queste le date e le formule di svolgimento del torneo maschile: 16 squadre divise in quattro gironi da quattro; a seguire ottavi (A incrocia con B, C incrocia con D), quarti, semifinali e finali fino all’ottavo posto.

 Inizio torneo maschile: 27/7

Gruppo A: Croazia, Brasile, Canada, Cina
Gruppo B: Grecia, USA, Italia, Russia
Gruppo C: Sud Africa, Ungheria, Argentina, Kazakistan
Gruppo D: Serbia, Giappone, Montenegro, Australia

LA NAZIONALE DI PALLANUOTO MASCHILE


Team Leader Lorenzo Ravina
Commissario Tecnico Alessandro Campagna
Assistente Tecnico Amedeo Pomilio
Team Manager Francesco Scannicchio
Medico Gianfranco Colombo
Medico Giovanni Melchiorri
Preparatore Atletico Alessandro Amato
Fisioterapista Paolo Imperatori
Psicologo Bruna Rossi


La Squadra Azzurra


Matteo AICARDI
Fabio BARALDI
Marco DEL LUNGO
Francesco DI FULVIO
Pietro FIGLIOLI
Andrea FONDELLI
Massimo GIACOPPO
Alex GIORGETTI
Niccolò GITTO
Stefano LUONGO
Nicholas PRESCIUTTI
Stefano TEMPESTI
Alessandro VELOTTO


Tecnico Alessandro Campagna


Data di Nascita 26/06/1963 Luogo di nascita Palermo C.T. della nazionale di pallanuoto maschile
E' stato tra i giocatori più completi di tutti i tempi. Ha legato la propria carriera di club a due squadre: l'Ortigia, di cui è stato la bandiera per dieci campionati raggiungendo le semifinali playoff, e la Roma, con la quale ha vinto la Coppa delle Coppe e la Coppa Len. Con la Nazionale ha giocato 409 partite ed è stato tra i protagonisti del Grande Slam vincendo dal 1992 al 1995 le Olimpiadi di Barcellona, la Coppa Fina di Atene, i Campionati Europei di Sheffield e Vienna e i Campionati Mondiali di Roma con il mitico Settebello di Ratko Rudic, del quale è poi diventato il secondo nella stagione '96-97 e che successivamente ha sostituito alla guida della Nazionale maggiore, con la quale vanta 265 panchine. Dal 1998 al 2000 ha allenato la Nazionale juniores conquistando la medaglia d'oro ai Mondiali, l'argento e il bronzo agli Europei e l'argento alle Universiadi. Nel dicembre 2000 è stato promosso alla guida del Settebello con il quale nel 2001 ha vinto le medaglie d'argento agli Europei di Budapest e ai Giochi del Mediterraneo di Tunisi e si è classificato quarto ai Mondiali di Fukuoka; quarto posto anche in Coppa FINA a Belgrado nel 2002. Dal gennaio del 2003 all'agosto del 2008 è stato allenatore della Grecia con la quale ha conquistato la medaglia di bronzo ai Mondiali di Montreal 2005, e si è piazzato quarto ai Mondiali di Barcellona 2003 e alle Olimpiadi di Atene 2004, sesto agli Europei di Belgrado 2006 e ai Mondiali di Melbourne 2007 e settimo alle ultime Olimpiadi di Pechino. Nominato Commissario Tecnico del Settebello il 17 novembre 2008, Campagna ha portato il Settebello al quinto posto nella World League 2009 di Podgorica, al bronzo ai Giochi del Mediterraneo 2009 di Pescara e agli argenti degli Europei 2010 di Zagabria e alla World League 2011 di Firenze. Dopo 17 anni da Roma 1994 riporta il Settebello sul trono mondiale con l'oro conquistato a
Shanghai 2011 seguito dal quarto posto agli Europei di Eindhoven 2012, dalla finale olimpica con l'argento di Londra 2012, da un altro quarto posto ai Mondiali di Barcellona 2013 e dal bronzo agli Europei di Budapest 2014.


Il Setterosa se la vedrà con le campionesse olimpiche degli Stati Uniti, il Brasile ed il Giappone.

Queste le date e le formule di svolgimento del torneo femminile: 16 squadre divise in quattro gironi da quattro; a seguire ottavi (A incrocia con B, C incrocia con D), quarti, semifinali e finali fino all’ottavo posto.

Inizio torneo femminile: 26/7

Gruppo A: Canada, Kazakistan, Nuova Zelanda, Spagna
Gruppo B: Australia, Sud Africa, Grecia, Olanda
Gruppo C: Brasile, Giappone, Usa, Italia
Gruppo D: Ungheria, Russia, Cina, Francia


LA NAZIONALE DI PALLANUOTO FEMMINILE

Team Leader Giuseppe Marotta
Commissario Tecnico Fabio Conti
Assistente Tecnico Paolo Zizza
Team Manager Barbara Bufardeci
Medico Vincenzo Ciaccio
Preparatore Atletico Simone Cotini
Fisioterapista Simona Tozzetti
Assistente Video Analisi Marco Russo


La Squadra Azzurra


Rosaria AIELLO
Laura BARZON
Roberta BIANCONI
Tania DI MARIO
Giulia EMMOLO
Teresa FRASSINETTI
Arianna GARIBOTTI
Giulia GORLERO
Francesca POMERI
Elisa QUEIROLO
Federica RADICCHI
Chiara TABANI
Laura TEANI

Tecnico Fabio Conti

Data di Nascita 22/03/1972 Luogo di nascita Roma C.T. della nazionale di pallanuoto femminile
Ha iniziato l’attività agonistica come ranista. Dopo aver vinto diversi titoli nazionali giovanili nei 100 e 200, dall’età di 20 anni si è dedicato prevalentemente alla pallanuoto giocando nel Gym Club e con lo Sporting Bracciano. Nel 1994 ha intrapreso la carriera di allenatore, guidando nell’ordine i Castelli Romani in serie A femminile, le giovanili maschili e la squadra femminile dello Sporting Bracciano. Con quest’ultima, che dal 2006 ha cambiato denominazione sociale in Roma Pallanuoto, è arrivato dalla serie C alla serie A1 ed ha conquistato due Coppe Len e raggiunto due volte le semifinali scudetto. Responsabile tecnico delle Nazionali giovanili di pallanuoto femminile dal 23 dicembre 2008, ha ottenuto l'argento agli Europei nate 1989 di Napoli 2009, il quinto posto ai Mondiali nate 1991 di Khanty-Mansiysk nel 2009, il quarto posto agli Europei nate 1993 di Dneprodzerzhinsk 2010 e il settimo posto con la Selezione che ha partecipato alle Universiadi di Belgrado nel 2009. Dal novembre 2010 è responsabile tecnico del Setterosa che ha guidato alla conquista della medaglia d’argento nella Super Final World League 2011, a Tianjin, e al quarto posto ai Mondiali di Shanghai 2011. Grande impresa è stata la conquista del primo posto ai campionati europei di Eindhoven 2012. Poi Setterosa settimo alle Olimpiadi di Londra 2012, decimo ai Mondiali di Barcellona 2013 e quarto agli Europei di Budapest 2014.