Stampa
Categoria: News

 

Comunicato stampa della Presidenza

A proposito delle recenti polemiche sui presunti difetti costruttivi della nuova piscina  Onorio Campedelli, veniamo chiamati in causa in quanto non potremmo giocare in casa le partite di campionato, poiché la vasca da 25 x 21, non sarebbe ne lunga ne profonda come da regolamento federale. Col seguente comunicato precisiamo quanto segue:

la vasca da 25 metri per 21, è stata regolarmente omologata da un tecnico della F.I.N. del comitato Regionale Emilia Romagna. Per tanto la vasca in questione risulta regolamentare sotto tutti i punti vista.

Come esperti del settore, ci permettiamo di fare le seguenti considerazioni:

Siamo stanchi di essere tirati in ballo come pallanuoto quando si deve connotare qualcosa di "negativo" relativo all'impiantistica natatoria della nostra Città. Vorremmo invece essere citati per l'attività che la Sandro Cabassi Pallanuoto Carpi svolge ormai da 40 anni oltre che a livello provinciale e regionale, anche nazionale. Vorremmo che fossero citati più spesso i nomi di  Baraldi Fabio (centro boa della Nazionale Italiana, quarto classificato agli ultimi mondiali di pallanuoto), Gualdi Fabio (giovanissima promessa della pallanuoto nazionale ora in forza al Sori), senza dimenticare che dal vivaio di Carpi provengono anche atleti del calibro di Benatti Lorenzo (già ambasciatore dello sport carpigiano), Mora Lorenzo, Rota Alberto e Menozzi Luca. 

La Pallanuoto Carpi andando contro corrente ringrazia l'amministrazione Comunale e la Società Coopernuoto, la quale con la sua professionalità gestionale ha permesso alla Nostra società di pallanuoto di svolgere in casa per la prima volta nella sua storia dalla stagione 2016 tutte le partite di campionato.

La Diregnza